4°Tappa- Fino all’Omomorto passando per Romena

Omomorto: toponimo di una località del comune di Pratovecchio Stia che richiama il nome di Mastro Adamo, il falsificatore di fiorini menzionato nel XXX canto dell’Inferno (Inf. XXX 58-63) e che la leggenda vuole arso vivo in questa località e  vuole anche che ogni passante getti una pietra nel luogo esatto dove avvenne il rogo in modo da ricordare l’orribile fine del falsario: l’Omomorto è ubicata nei pressi dell’imponente Castello Romena.

Val bene una visita nella luce radente del tramonto questo maniero e la sua celeberrima Fonte Branda 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...